Freenet Libertà di espressione

 

Freenet è un software gratuito che ti permette di condividere file anonimamente, navigare e pubblicare “free site” (siti web accessibili solo attraverso Freenet) forum e le chat, senza timore di censura. Gli utenti sono anonimi, e Freenet è interamente decentrato. Senza l’anonimato non ci può mai essere vera libertà di espressione. Comunicazioni e dati di Freenet sono criptati e vengono instradate attraverso altri nodi per rendere estremamente difficile stabilire da chi parte la richiesta di informazione e di quello che è il suo contenuto. Gli utenti contribuiscono alla rete, dando la larghezza di banda e una parte del proprio disco rigido (chiamato “dati”) per la memorizzazione di file. I file vengono automaticamente conservati o eliminati a seconda di come sono popolari, il meno popolare viene eliminato per far posto a un più recente o più popolare contenuto, i file vengono criptati, in modo generale, l’utente può facilmente scoprire ciò che non è nel suo DataStore, e, si spera, non può essere ritenuto responsabile per esso. Chat forum, siti web, e funzionalità di ricerca, sono tutti costruiti in cima a questi dati distribuiti. Freenet è stato scaricato da oltre 2 milioni di utenti quanto il progetto è iniziato, e utilizzato per la distribuzione di informazioni censurate in tutto il mondo, tra cui paesi come la Cina e il Medio Oriente. Idee e concetti in Freenet pionieri hanno avuto un impatto significativo nel mondo accademico, hanno ispirato anche documenti nel mondo del diritto e della filosofia, Ian Clarke  (di Freenet) e creatore della coordinamento del progetto , è stato selezionato come uno dei top 100 innovatori nel 2003 da parte del MIT Technology Review .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
= 5 + 3