GoogleFight Ne rimarrà uno solo

GoogleFight, sono molti anzi tanti coloro che vogliono apparire sui primi risultati del noto motore di ricerca di Mountain View, la questione tuttavia sta non solo nel modo in cui molte pagine relative a una particolare keyword (parola) è indicizzata nella ricerca, ma determinare se ci sono insidie cioè quelli del nostro “nemico”. GoogleFight è un servizio web molto interessante che vi invita a mettere in un anello virtuale due parole per combattere tra di loro, il vincitore ovviamente sarà quello con maggior risultati. Quando inizierete lo scontro (make a fight) sì attiverà una piccola animazione in flash e, infine illustrerà un grafico con il risultato del vincitore dopo il successivo combattimento e vittoria finale inoltre potete visualizzare i recenti combattimenti di keyword fatti da altri utenti. Un altro servizio simile è WebSource però senza animazioni in flash e senza spettacolo ma mostra soltanto i risultati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
= 5 + 1