Risparmio ed Ecologia contro la crisi

La crisi finanziaria attuale è una crisi sistemica. E’ la crisi dell’intero sistema capitalistico così come si è andato configurando dagli anni Novanta del secolo scorso in poi. Ciò dipende dal fatto che i mercati finanziari sono, oggi, il cuore pulsante del capitalismo cognitivo. Essi provvedono al finanziamento dell’attività di accumulazione: la liquidità attratta sui mercati finanziari premia la ristrutturazione della produzione volta a sfruttare le conoscenze e il controllo degli spazi esterni all’impresa. La crisi della finanza è quindi crisi della struttura del biopotere capitalistico attuale. La crisi finanziaria attuale mostra come il sistema capitalistico sia strutturalmente instabile e come la teoria del libero mercato non sia in grado di fronteggiare tale instabilità. Nella vulgata dominante del pensiero liberista, il libero funzionamento del mercato dovrebbe garantire non solo un processo efficiente di accumulazione ma anche una distribuzione del reddito corretta ed equa, in funzione del contributo e dell’impegno individuale di ciascuno. L’esistenza di differenziazioni sociali è il risultato ex-post delle scelte degli agenti economici sulla base delle preferenze liberamente espresse. Vorrei segnalarvi due ottimi siti informativi e divulgativi, il primo è Ecoblog tratta articoli di ecologia, energie rinnovabili e nucleari, notizie dal mondo su’ mezzi ecologici e tanto altro rigorosamente ecologico, il secondo invece è Risparmio Soldi qui trovi tutte le info del risparmio e come combattere eventuali truffe, sul sito trovi consigli su’ come rispamiare sulle assicurazioni, auto e motori, borsa e finanza, contribuiti ed incentivi, lavoro e imprese, le nuove norme in vigore e tante altre categorie, da visitare assolutamente così da tenersi aggiornato e soprattutto risparmiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
= 4 + 2