Sicurezza online nei noti social network

Ecco cinque elementi essenziali per la vostra sicurezza quando navigate nei noti social network :

  1. Prestare attenzione a ciò che si scrive, prima di inviare qualsiasi tipo di informazione personale in rete essere sicuri del livello di protezione della privacy che adotta il sito (o social network) dove ti stai registrando, anche i dati che vi potranno sembrare banali per voi a prima vista ad altri possono essere invece preziosi come truffatori e criminali informatici. Tenere a mente che se anche eliminate le vostre informazioni o addirittura modificate l’intero profilo non necessariamente tutti i dati vengono persi per sempre, possono essere stati copiati, trasmessi o saranno ancora nella cache del sito o social network che state utilizzando.
  2. Stare attenti a ciò che si clicca, non fare clic sù messaggi se non sì è sicuri  della provenienza, truffatori possono facilmente manipolare account e nickname dei vostri amici e inviare script o file dannosi.
  3. Leggi l’informativa sulla privacy, prima di iscriverti in qualunque social network o sito Web 2.0 assicurarsi di aver letto l’informativa sulla privacy in modo così da essere informato dei tuoi diritti, leggi anche le Faq del sito sulla privacy e le sue eventuali funzioni in modo così da poterne usufruire.
  4. Utilizza con “parsimonia e attenzione” le applicazioni extra, vi sarà capitato di installare o usare le varie applicazioni dei social network in uso, queste applicazioni possono essere sfruttate dai cyber-ladri per compromettere i tuoi dati e le tue informazioni. Quindi prima di effettuare download o installazioni di eventuali nuove applicazioni assicurarsi la provenienza e tenere il proprio pc, antivirus, firewall e antispyware aggiornati.
  5. Bambini, ragazzi e ragazze, i siti di social network non sono più limitati a minori anzi grazie a loro sono diventati così popolari. Molti siti stanno prendendo misure positive per poter prevenire gli abusi e tutelare gli interessi dei minori, l’importante però è tenerli informati sugli aspetti sfavorevoli delle reti sociali compresi il mobbing, le truffe online e cyber-truffe.

Infine potete dare un’occhiata a questo documento in cui il garante della privacy mette in guardia gli utenti dai social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
= 4 + 0