Compita progetto pilota competenze dell’italiano

Compìta (COMPetenze dell’ITAliano), work in progress condiviso negli spazi della ricerca-azione in aula e nei seminari regionali e nazionali, si propone di esplicitare in un modello trasferibile le  operazioni cognitivo-emotive presupposte dalla lettura-interpretazione di un testo letterario e delle  forme di scrittura più consapevoli, come quella argomentativa richiesta dall’Esame di Stato. L’obiettivo è quello di definire un quadro di riferimento della competenza letteraria, intesa specificamente come competenza interpretativa in tutte le sue occorrenze di lettura e scrittura, cioè come expertise complessa che implica processi di alto livello. Compita è un progetto pilota finalizzato a promuovere l’innovazione didattica nel secondo biennio e nell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado, e sostenuto da una convenzione del Miur, Direzione Generale per gli Ordinamenti e per l’Autonomia Scolastica, con l’Università di Bari capofila, che coinvolge altre dieci università e quarantacinque scuole di secondo grado (licei, istituti tecnici e istituti professionali), selezionate su tutto il territorio nazionale.

TalkEnglish imparare l’inglese online

TalkEnglish fornisce una soluzione completa per raggiungere un livello di inglese fluente attraverso l’utilizzo di lezioni di grammatica di base, di ascolto, di lingua parlata e di pronuncia. Prima di iniziare questo corso gratuito ecco le seguenti istruzioni:

  • Leggi i contenuti della pagina principale
  • Leggi le cinque regole per parlare in modo fluente
  • Leggi il materiale sotto la voce Metodologia di Studio
  • Inizia studiando le lezioni dalla sezione Lezioni di inglese corrente
  • Poni delle domande nei forums quando ci sono cose che non capisci
  • Scarica la versione di TalkEnglish Offline e studia Offline utilizzando il tuo lettore MP3. Questo ti aiuterà a parlare Inglese più velocemente.

TalkEnglish è un programma di studio della lingua inglese che ti offre lezioni su vari argomenti dall’inglese per il lavoro, al colloquio in inglese a ciò che ti serve per viaggiare, insieme a nuove lezioni di ascolto, pronuncia, elementi base di grammatica, suggerimenti per l’intonazione e la velocità di espressione. Di seguito troverai tutti i passi che ti permettono di usare TalkEnglish. Tutti gli utenti sono i benvenuti qualora volessero consultare i messaggi contenuti nelle pagine del forum. Mentre state studiando l’inglese, potrete sempre porre i vostri dubbi sul forum.

HeyStudent diario scolastico sul tuo smartphone

Heystudent è l’applicazione ideale per tutti gli studenti che necessitano di organizzazione durante la loro carriera scolastica. Caratteristiche:

  • Le tue lezioni: imposta le materie che studi e l’orario scolastico in pochi semplici passi
  • Prendi note: aggiungi compiti, interrogazioni e verifiche semplicemente scegliendo materia, data ed eventuali argomenti
  • Organizzati: accedi alla visione settimanale in orizzontale per organizzare al meglio i tuoi impegni
  • Diario scolastico: sfoglia le pagine come se fosse un vero diario
  • Modifica note: modifica gli argomenti dei tuoi impegni direttamente nella sezione dedicata o nel planner
  • Browser integrato: accedi al registro elettronico con un semplice click grazie al browser web integrato

HeyStudent è un’app gratuita, disponibile per iOS, Android e Windows.

MasterProf scopre e divulga le storie dei docenti

MasterProf prende spunto dal Global Teacher Prize (conosciuto anche come premio nobel per l’Insegnamento) e ha l’obiettivo di individuare e mettere in luce tutte le storie di docenti extra-ordinari in Italia. Docenti che innovano, che portano al cambiamento, che dimostrano coraggio e intraprendenza nello svolgere la professione più bella e importante al mondo. La prima fase del lavoro consiste nella raccolta, in ogni regione d’Italia, di segnalazioni di maestri e insegnanti, di ogni ordine e grado, che sono dei veri fuoriclasse… in classe. Nella seconda fase verranno pubblicati i profili dei MasterProf d’Italia. In ordine alfabetico, geografico e per materia. A differenza del Global Teacher Prize, MasterProf non è una competizione, non ci sono finalisti e non ci sono vincitori. E’ un’insieme di storie ordinarie di persone straordinarie. MasterProf è un servizio totalmente gratuito.

ADiRisorse social network docenti e dirigenti scolastici

ADiRisorse è un social network targato ADi (Associazione Docenti e Dirigenti scolastici Italiani) che propone strumenti e risorse immediatamente utilizzabili nella progettazione dei percorsi didattici. Un social network è il modo migliore per scambiare idee e trovare nuove soluzioni insieme ad altri insegnanti, per condividere documenti, discutere in forum dedicati, inviare mail interne, creare sottogruppi operativi o gruppi dedicati; il tutto in un ambiente serio ma accattivante che amplifichi il contributo di tutti. Nel sito sono presenti gruppi tematici basati sugli assi culturali, sugli strumenti didattici, sulle competenze trasversali e molto altro. Solo entrando a far parte di un gruppo si può collaborare pienamente. Il materiale messo a disposizione da ADiRisorse è libero, non devi far altro che scegliere un gruppo e osservare che cosa si sta facendo.

Millevoltidellasalute salute, cultura e discriminazione

Millevoltidellasalute è un portale web multimediale che raccoglie video-testimonianze di studenti di istituti scolastici Secondari di primo e secondo grado del territorio piemontese sui temi della discriminazione e della salute, attraverso la realizzazione di appositi percorsi laboratoriali. Un sito web aperto per raccontare e denunciare storie di discriminazione tra i ragazzi. L’archivio video sarà continuamente implementato da nuove testimonianze, risultato di percorsi formativi ed esperienze effettuati sul territorio italiano e all’estero. Il progetto è stato realizzato grazie all’adesione e alla collaborazione di: Città di Saluzzo, COP – Consorzio delle Ong Piemontesi, Comune di Manta, Scuola Media Statale Rosa Bianca di Saluzzo, il Comitato Unico di Garanzia dell’ASL TO5, i Bagni Municipali, la Struttura Semplice Dipartimentale Pediatria Preventiva e Sociale dell’ASL TO1, l’associazione culturale Municipale Teatro e la Facoltà di Scienze Infermieristiche dell’Università di Torino.

Khan Academy lezioni di matematica gratuite

Khan Academy è un eccezionale progetto, ideato quasi casualmente da Salman Khan, un ingegnere americano di madre indiana e di padre del Bangladesh, che vive a New Orleans. Ha tre lauree prese al MIT (in matematica, ingegneria elettrotecnica, informatica) e un MBA alla Harvard Business School. Nel 2004 cominciò; a dare ripetizioni di matematica a sua cugina Nadia. Quando anche altri cugini gli chiesero ripetizioni decise di registrarle e distribuirle attraverso Youtube. Il successo di queste lezioni, di cui ormai usufruivano tantissimi altri studenti, lo convinse a lasciare il suo lavoro per dedicarsi totalmente a questa nuova impresa: distribuire gratuitamente lezioni attraverso internet. Khan Academy è una organizzazione non-profit che mira a cambiare formazione per il meglio, fornendo una formazione di livello mondiale libero per chiunque, ovunque. La missione di Khan Academy è quella di accelerare l’apprendimento degli studenti di tutte le eta’. Con questo in mente, vogliono condividere i lori contenuti con chiunque possa ritenerli utili. I video di Khan sono tutti disponibili in YouTube, di cui rispettano i limiti di durata (max 10/15 minuti); ognuno ha un preciso e limitato obiettivo didattico e consiste in una minilezione con la voce dell’insegnante che utilizza una lavagna costituita da uno sfondo nero su cui traccia disegni, numeri ecc… Non si vede mai l’insegnante, si è infatti volutamente scelto di fare uscire la voce da uno schermo nero, e farla insinuare nella mente dello studente che ha la sensazione di avere qualcuno vicino che l’aiuta. All’inizio erano solo lezioni di matematica, ora i video spaziano su tutte le discipline per tutte le classi, dalla prima elementare all’ultimo anno delle superiori.

Cervellotik impara e condividi il tuo sapere

Cervellotik è una piattaforma web che permette di studiare on line ed imparare. Uno studente posta una richiesta su Cervellotik (es: aiuto per lo svolgimento di esercizi di matematica e chimica, traduzioni di inglese, versioni di latino e greco, tanto altro ancora) e riceve una spiegazione argomentata. Questa spiegazione viene fornita, gratuitamente o a pagamento, da un cervellone. I cervelloni sono laureati che possono iscriversi a Cervellotik, costruirsi una reputazione e guadagnare con la propria cultura. La spiegazione realizzata dal cervellone per il singolo studente viene inoltre messa a disposizione di tutta la community di studenti di Cervellotik. Iscriviti ed avrai a disposizione dei cervelloni pronti ad aiutarti per ogni tuo problema o esigenza scolastica e universitaria. L’iscrizione è completamente gratuita. Sarai tu ad accordarti con il Cervellone gratuitamente o a pagamento.

Eduscopio scuole superiori adatte a te in un click

Eduscopio è un progetto della Fondazione Giovanni Agnelli. La Fondazione Giovanni Agnelli è un istituto indipendente di cultura e di ricerca nel campo delle scienze umane e sociali. È stata fondata nel 1966 dalla Fiat e dall’IFI, che le hanno conferito il patrimonio, in occasione del centenario della nascita del Senatore Giovanni Agnelli, fondatore della Fiat. Molto spesso ci si rende conto del reale valore dell’istruzione ricevuta a scuola quando ci si trova davanti alla complessità di un esame universitario o di una mansione da svolgere sul lavoro. Non a caso, tra le missioni fondamentali dell’istruzione secondaria vi è quella creare le condizioni per le quali gli studenti possano intraprendere con successo il passo successivo nelle loro traiettorie di vita. L’idea di fondo di questo progetto è proprio quella di valutare uno degli esiti successivi della formazione secondaria, i risultati universitari degli studenti, per trarne un’indicazione di qualità sull’offerta formativa delle scuole da cui essi provengono. I risultati universitari (esami, voti, crediti) riflettono e danno informazioni anche sulla qualità delle basi formative, la bontà del metodo di studio e l’utilità dei suggerimenti orientativi acquisiti presso le scuole secondarie. In altre parole, i risultati universitari ci permettono di formulare un giudizio sulla qualità delle scuole secondarie superiori sulla base di informazioni che provengono da enti, gli atenei, che sono terzi rispetto alle scuole stesse, cioè imparziali, ma al tempo stesso molto interessati alla qualità delle competenze e delle conoscenze degli studenti. Eduscopio vuole offrire informazioni e dati comparabili utili:

  • agli studenti che terminano le scuole medie e alle loro famiglie di modo che, una volta scelto l’indirizzo di scuola secondaria superiore, possano individuare quali istituti nella propria area di residenza soddisfino meglio le proprie aspettative di apprendimento;
  • alle scuole stesse di modo che siano maggiormente responsabilizzate rispetto a una delle loro missioni formative, la preparazione, l’orientamento agli studi universitari e possano finalmente conoscere gli esiti di questo lavoro: quali università e quali corsi di laurea scelgano i loro diplomati e quali risultati conseguano. Si tratta di informazioni che oggi spesso non riescono ad avere e che possono dare spunti per riflettere sulla bontà dei propri sistemi di orientamento in uscita.

Eduscopio è in grado di guardare ai soli esiti universitari. Di conseguenza, le informazioni offerte sono particolarmente utili a comparare la qualità dell’offerta formativa dei percorsi liceali e di quelli tecnici, per i quali il passaggio successivo verso studi di livello universitario è considerevole e comunque più probabile. Eduscopio non offre invece informazioni sui percorsi più professionalizzanti (istituti professionali e formazione professionale regionale) la cui missione formativa andrebbe valutata innanzitutto sulla base degli esiti occupazionali degli allievi.

Padlet muro virtuale per le vostre esigenze

Padlet è un servizio web che ti da la possibilità di creare in pochi click una bacheca bianca. Potrai metterci quello che vuoi, ovunque vuoi. Semplice, ma incredibile. Funzionalità:

  • Facile: trascina e rilascia. Salvataggio automatico. È un software come quelli che sai già usare.
  • Collaborazione istantanea: puoi vedere subito le attività sulla tua bacheca, da parte di tutti gli utenti. Aggiornare la pagina? Non c’è bisogno.
  • Multimediale: incollare il link di un video di Youtube? Fatto! Rilasciare un documento Word dal computer? Fatto! Scattare una foto dalla fotocamera dell’iPad? Fatto!
  • Privacy: la tua bacheca sarà privata. Se vuoi, potrai dare il permesso ad alcuni tuoi amici di modificare quello che scrivi. Se sei un tipo social, rendi pubblica la tua bacheca, così tutto il mondo potrà vederla.
  • Cellulare: il tuo telefono, il tuo tablet, la tua TV, Padlet funziona con qualsiasi dispositivo.
  • Strutture: ti piace la flessibilità? Usa la struttura libera. Ti piace l’organizzazione? Usa le serie.
  • Divertimento: sfondi divertenti. Colori allegri. Interfaccia meravigliosa. Padlet è la versione Internet di un parco dei divertimenti.
  • Incorporabile: incorpora la bacheca sul tuo blog o sul tuo sito Internet. Rendila ancora più bella. Sono disponibili anche i plugin per WordPress.

Con Padlet crei una bacheca di messaggi online. Si possono scrivere annunci, prendere appunti usare la board per il lavoro collaborativo. Può essere usata per organizzare materiali didattici e unità di lavoro. Utilissima per il brainstorming e lo scambio di idee.